Incontro Pro Patria e Juventus under 23

Un’eliminazione in “Coppa Italia” in seguito a un ricorso della FeralpiSalò e due passi falsi nelle due prime uscite di campionato.

Non vi è che dire che, per la Pro Patria di mister Luca Prina, la stagione sia cominciata con una riga storta. Per questo i biancocelesti attendono in modo trepidante l’occasione del riscatto che si prospetta per domenica 12 settembre alle 20.30 contro la Juventus under 23.

Che non costituisce esattamente uno scoglio facilissimo da superare,  avendo debuttato con il segno positivo in campionato con una vittoria per 2-1 sul terreno della Pergolettese e facendo faville anche in “Coppa Italia” con un 3-2 rifilato alla Pro Sesto al “Breda” di Sesto San Giovanni nel turno inaugurale. Parker e compagni, però, dovranno tenere dritta la barra della concentrazione contro la squadra di Lamberto Zauli.

I due ultimi precedenti parlano di un 3-1 per i bianconeri nella loro tana del “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria e di una vittoria dei tigrotti di misura per 1-0 nel retour match.

Intanto si registra in casa Pro Patria anche una novità di colore che sarà presentata venerdì 10 settembre nel cortile del comune di Busto Arsizio. Si tratta del “Tigrotto 1919” che sarà la nuova mascotte ufficiale della società di Busto Arsizio. L’incontro sarà diretto dal signor Francesco Burlando della sezione di Genova. 

Probabile formazione PRO PATRIA: Caprile, Molinari, Fietta, Boffelli, Pierozzi,  Brignoli, Bertoni, Nicco, Galli, Piu, Castelli. All.Luca Prina. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts