In campo solo Caronnese e Castellanzese

Con il Città di Varese in sosta forzata per il riscontro di alcuni casi di positività nelle sue file, le varesine della serie D scese in campo sono state solo due, Caronnese e Castellanzese.

La prima è ritornata a una vittoria che le mancava da tre gare infliggendo un cappaò nei minuti finali al “Comunale” di Caronno Pertusella al Sestri Levante per 2-1, la seconda ha inanellato l’undicesimo risultato utile di fila uscendo dal derby del “Mari” di Legnano contro i lilla sul punteggio di 1-1. Ambedue continuano a navigare nelle zone nobili della graduatoria. La Castellanzese a meno tre dal Gozzano vincitore con un netto 3-0 ad Arconate (cinquantatré punti contro cinquanta), la Caronnese al quinto con 42 dopo avere scavalcato proprio i liguri suoi avversari di giornata.

CARONNESE – SESTRI LEVANTE 2-1
Prima in vantaggio, poi ripresa sul pareggio, infine definitivamente in trionfo. Gara a saliscendi per la Caronnese di Roberto Gatti che ha ragione dei coriacei e ambiziosi liguri del Sestri Levante nei minuti finali sul campo amico e li scavalca in classifica al quinto posto.

PRIMO TEMPO –  Non passano che due minuti e la Caronnese mette già la freccia di sorpasso, è capitan Corno che , ricevendo da Putzolu, infila Salvalaggio con un colpo di testa. Al 15′ il Sestri Levante potrebbe pareggiare con Croci ma Marietta respinge con il piede la sua conclusione. I liguri provano a spingere ulteriormente per riequilibrare le sorti, al 19′ Cavalli conclude però alto.  Al 22′ con gli ospiti si accanisce anche la sfortuna sottoforma di un palo colpito da Puricelli. La Caronnese prova a prendere il largo ma Salvalaggio si oppone bene al 32′ alla forte conclusione di Calì. Al 40′ Banfi, imbeccato da Vernocchi, mette alto. Al 42′ è lo stesso Vernocchi ad andare a un passo dal raddoppio. Caronnese in vantaggio alla fine della prima frazione con pieno merito e una grande prova d’autorità.

SECONDO TEMPO – Travaglini prova subito a far male al Sestri Levante ma Salvalaggio è attento. Al 4′ i liguri rispondono con un’incornata di Pane alta. Al 9′ il Sestri Levante resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Selvatico.  La Caronnese prova ad approfittarne ma il tiro di Banfi al 10′ termina a fil di palo. Al 22′ Calì impegna   su punizione il portiere ospite con un bel colpo di reni. La Caronnese sembra poter tenere le redini  della gara ma al 38′, inaspettatamente, gli ospiti pervengono al pareggio con Bonaventura che sbuca perfettamente su cross dalla destra di Puricelli. Al 43′, però, la Caronnese intasca i meritati tre punti per merito di Battistello che, su assist di Rocco e da distanza ravvicinata, non lascia scampo a Salvalaggio.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts