Domenica 25 Aprile nuova sfida per Openjob Metis Varese

Una cerca di mettere in cascina il fieno della salvezza, l’altra quello della conquista della zona playoff. Openjob Metis Varese e Allianz Pallacanestro Trieste hanno motivi opposti ma uguale determinazione nel cercare di fare il botto nella sfida valevole per la penultima giornata di regular season in programma all’ “Enerxenia Arena” di Masnago domenica 25 Aprile alle 20.30. Ambedue le compagini vi giungono con un buon rinfresco di fiducia.

La Openjob Metis è reduce da un’impresa ovvero la vittoria conquistata sul parquet di una Universo Treviso che non perdeva da ben sei turni. Trieste, invece, ha mandato al macero le stecche contro Segafredo Bologna e Dolomiti Aquila Basket Trento andando a superare la Carpegna Prosciutto Pesaro. 

Sarà certamente una sfida diversa da quella dell’andata dove il roster varesino uscì sconfitto dal pitturato giuliano ma scese in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata per via dell’emergenza Covid. Per entrambe i rispettivi obiettivi sono davvero a un soffio. 

I ROSTER
OPENJOB METIS VARESE:  Anthony Morse, Anthony Beane, Giovanni De Nicolao, Michele Ruzzier, Luis Scola, Arturs Strautins, John Egbunu, NIccolò De Vico, Giancarlo Ferrero, Toney Douglas. Coach: Massimo Bulleri. 
ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: Tommaso Laquintana, Juan Fernandez, Andrea Arnaldo, Milton Doyle,   Daniele Cavalero, Davide Alviti, Andrea Coronica, Matteo Da Ros, Devonte Upson, Andrej Grazulis, Marcos Delia. Coach: Eugenio Dalmasson. 

GLI ARBITRI 
Roberto Begnis di Crema, Guido Federico Di Francesco di Teramo e Dario Morelli di Brindisi 

PUNTI FATTI E SUBITI 
OPENJOB METIS VARESE: 2114 e 2246ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: 2086 e 2094 

QUALCHE NUMERO 
Per quanto riguarda i migliori realizzatori, con riferimento alle ultime tre gare, la Openjob Metis vede in testa Douglas con 43 punti seguito da Scola (41), Ruzzier (36) e Beane (33).L’Allianz, invece, ha in Alviti il suo migliore cecchinatore nell’ultimo trittico di gare con 43 punti seguito da Delia (38), Doyle (25) e Da Ros (23).

ULTIMI PRECEDENTI DI CAMPIONATO 
2019-20 
Allianz Pallacanestro Trieste- Openjob Metis Varese 62-92Openjob Metis Varese- Allianz  Pallacanestro Trieste 91-85

PREGARA
MICHELE RUZZIER (PLAYMAKER OPENJOB METIS): ” Veniamo da una vittoria preziosa contro Treviso dove abbiamo accettato il loro ritmo, ne è uscita una gara importante, forse la migliore di tutto l’anno anche se probabilmente in difesa abbiamo concesso troppo lasciando loro troppe libertà. Alla fine, però, è emersa la nostra voglia di vincere e i due punti sono arrivati.

Quella contro Trieste è una gara fondamentale, ci teniamo a chiudere bene la stagione in casa e sarà importante mettere l’intensità e l’aggressività che abbiamo messo nelle ultime due uscite per ottenere quei due punti che varrebbero la salvezza sul campo.

Loro verranno a Varese con l’obiettivo di agguantare i playoff, per questo mi aspetto una partita difficile. Conosco bene il loro sistema così come il tecnico Dalmasson, e sono sicuro che ha preparato bene la gara da un punto di vista tattico. Noi dovremo essere bravi a fare lo stesso confermando il nostro percorso .

Playoff? Quello di quest’anno è un campionato molto particolare e con un successo potremmo ancora raggiungerli, al momento però non ci penso, l’obiettivo primario è la  salvezza  e tutto il resto si vedrà più avanti”. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts