Corrado Cotta allenatore della Castellanzese

L’indomani  del quarto stop di fila subito sul terreno della Casatese, la Castellanzese ha deciso di voltare pagina.

Il nuovo allenatore che subentrerà all’esonerato Andrea Ardito è una vecchia conoscenza del calcio varesino e si chiama Corrado Cotta, ex, tra le altre, di Solbiatese, Caronnese e Verbano ma anche di Verbania, Castellettese e Inveruno e reduce da un’esperienza al Sud con Bari, Fidelis Andria e Ostuni: “sono  uno di sostanza – dice-  non mi piacciono tanto le chiacchiere, c’è un campo che ogni domenica dovrà dare il verdetto, la situazione mi intriga perché è una bella scommessa che ovviamente vorrei vincere, ho bisogno di stimoli, le cose piatte non fanno parte del mio modo di vedere il calcio, cercherò subito collaborazione con i ragazzi che sono i veri protagonisti durante la partita perché nessun allenatore ha la bacchetta magica, i giocatori vanno responsabilizzati per avere un pensiero comune, mi aspetto molto da tutti loro”.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts