Città di Varese scende in campo 29 Aprile

Due sconfitte di fila e una grande voglia di rialzare la testa. Il Città di Varese si presenta alla sfida di recupero di campionato di mercoledì 29 Aprile alle 15 sul terreno del Vado con le idee ben piantate in testa.

Ovvero con l’obiettivo primario di trovare in terra ligure quella vittoria che non si materializza ormai da sette turni e ha lasciato i biancorossi al terzultimo posto con  23 punti.

Gli stessi della compagine che li ospiterà. Ergo, si tratta di uno scontro profumato di preziosissimi punti salvezza. Il Vado non potrà schierare lo squalificato Tissone. Il Cdv dovrà fare a meno di una sfilza di giocatori, dagli squalificati Ebagua e Di Sabato che, contro il Casale, hanno lasciato anzitempo il terreno di gioco perchè espulsi, e di Giugno, Marcaletti, Repossi, Sow, Gazo, Rinaldi e Mamah. Insomma, per il tecnico Ezio Rossi disegnare la squadra antiVado è un’impresa titanica.

Ma la fiducia regna sovrana ed è benzina preziosa per un ambiante che punta a risollevarsi. “

Questo è il  momento della stagione in cui contano i fatti e non le parole – dice il tecnico biancorosso – bisogna fare bene tutti assieme per svoltare e raggiungere lo scopo per il quale tutti stiamo lavorando”. All’andata, al “Franco Ossola”, il Vado venne a fare buona vendemmia imponendosi per 2-0. Dirige il signor Riccardo Leotta della sezione di Acireale.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts