Città di Varese, domenica 31 Gennaio, si scontra con il Bra

Parola d’ordine: riscatto. Che poi significa non soltanto cercare di mettere in tasca la terza vittoria stagionale dopo quelle con Fossanese e Borgosesia ma sopratutto tentare di togliersi di dosso la maglia stretta dell’ultimo posto in classifica. Il Città di Varese di Ezio Rossi è atteso da un impegno nient’affatto semplice all'”Attilio Bravi” di Bra oggi domenica 31 Gennaio alle 14.30  contro i cuneensi locali.

I biancorossi si presentano con un nuovo innesto nel reparto avanzato, Simone Della Vedova, classe 2002 che si è detto molto soddisfatto di essere sbarcato calcisticamente a Varese: “sono contento di misurarmi in una piazza importante come Varese – ha dichiarato – farò del mio meglio per aiutare i miei compagni affinchè si possa raggiungere l’obiettivo stagionale”. Che, a questo punto, si chiama salvezza.

Il Bra di mister Fabrizio Daidola era partito a scheggia insediandosi in testa alla classifica poi si è fatto superare dal Gozzano. I giallorossi vengono da un cappaò pesante per 1-3 sul terreno della quotata Lavagnese e cercano quindi un pronto riscatto anche per non perdere dal campo visivo la leader della graduatoria da cui dista solo due punti: trentadue contro trenta.

I biancorossi dovranno guardarsi soprattutto dalla propensione realizzativa di Mario Gaeta, autore finora di cinque reti. La pattuglia di Rossi, dal canto suo, è chiamata a rialzare la testa anche sul piano del gioco.

La prestazione contro la Folgore Caratese da cui è uscita sconfitta per 1-0 nel recupero dello scorso mercoledì 25 Gennaio, infatti, ha segnato un arretramento sul piano della qualità del gioco rispetto alle precedenti sfide con Castellanzese, Arconatese, Saluzzo  e Borgosesia.   

Il Cdv punta molto sui nuovi innesti di Sow, che contro la Folgore ha giocato uno scampolo di minuti, e dell’eroe dei tempi dell’ultima serie B Varesina Ebagua.  Gli ultimi precedenti tra Bra e Varese, quando ancora era Varese e non Città di Varese, parlano di due pareggi e una vittoria per parte: a Bra, il 9 ottobre 2016, terminò 1-1, al “Franco Ossola” di Varese  2-2, a Bra il 28 ottobre 2017 vinsero i biancorossi per 3-2 e a Varese il primo marzo 2018 i cuneensi per 2-0.

Regna quindi l’equilibrio tra le due formazioni. Ma oggi sarà un’altra storia. Dirige il signor Fabio Rosario Luongo della sezione di Napoli.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts