Caronnese incassa la sconfitta dall’Arconatese

Dopo il Casale cercava un pronto riscatto e ha invece trovato la seconda sconfitta di fila. Altra giornata no per la Caronnese di mister Roberto Gatti che  avrebbe però meritato un pareggio nel computo finale del gioco. i Irossoblù scivolano al nono posto con 49 punti e rischiano di veder sfumare l’accesso ai playoff. 

PRIMO TEMPO – Al 12′ gli ospiti ci provano con Albini che però calcia alto. La replica della Caronnese è in un diagonale dell’ex Piacenza Siani al 17′ respinto da Botti. Al 21′ è Rocco a impegnare il portiere ospite in una deviazione in corner. Al 35′ Calì, servito da Rocco, in rovesciata, scaglia la sfera di poco a lato. Sembrerebbe che la rete del vantaggio stia per materializzarsi per i padroni di casa e invece a colpire è l’Arconatese al 38′ con l’ex di turno Santonocito, ben imbeccato da Pastore. Così termina la prima frazione con una Caronnese molto propositiva ma poco precisa e un’Arconatese cinica capace di tradurre in capitale sonante una delle sole due occasioni da rete create nell’arco della prima frazione. 

SECONDO TEMPO – Al 7′ Calì impegna Botti in una respinta. Al 10′ è Rocco a dare lavoro all’estremo difensore ospite. Prosegue la spinta con il turbo della Caronnese che però non riesce a piazzare il colpo del pareggio. Al 19′ i rossoblù restano in inferiorità numerica per l’espulsione con rosso diretto di Coghetto. Al 27′ si vede l’Arconatese con un’incornata di Pastore deviata da Marietta in corner.  Al 31′ Botti salva il vantaggio dei suoi neutralizzando una conclusione di Rocco. Al 46 ‘ va in frantumi anche l’ultima speranza di pareggiare dei rossoblù con un tiro alto di Becerri. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts