Calcio svizzero tre partite giocate e due rinviate per il virus di Wuhan

L’ottavo turno, disputatosi in infrasettimanale, del campionato svizzero di Brack Ch Challenge League ha riservato qualche contraccolpo a causa delle sfide rimandate per Covid.

Tre partite giocate e due rinviate. L’ottavo turno, disputatosi in infrasettimanale, del campionato svizzero di Brack Ch Challenge League ha riservato qualche contraccolpo a causa delle sfide rimandate per Covid. E così Winterthur-Stade Lausanne Ouchy, partita chiave per le posizioni di vertice del campionato e Chiasso- Neuchâtel Xamax, con i rossoblù impegnati a dare continuità al primo punto stagionale conquistato contro il Wil sempre al “Riva IV”, dovranno attendere.

La testa della classifica è conservata dal Grasshoppers che, pareggiando in extremis al suo “Letzigrund” contro il Thun, conduce con sedici punti, quattro in più dello Stade Lausanne Ouchy in preda alla sosta forzata. I bernesi hanno condotto a lungo la gara andando in vantaggio al 10′ della ripresa per effetto di un rigore trasformato da Fatkic ma le cavallette, al 48′ della ripresa, hanno rimesso la partita sul binario della parità grazie a Ponde che ha sfruttato alla perfezione un cross dalla destra di Morandi. E in altrettanti pareggi si sono risolti anche gli altri due incontri.

Al “Brugglifield” di Aarau, gli argoviesi e il Kriens hanno pareggiato per 2-2. Al vantaggio dei biancoverdi ospiti all’8 con Berisha ha replicato per l’Aarau Gashi al 31′.

Quest’ultimo, al 3′ della ripresa, ha realizzato il sorpasso argoviese trasformando un calcio di rigore ma il Kriens si è rimesso definitivamente in parità al 15′ con Yesilcayir, alla quarta marcatura stagionale. L’Aarau raggiunge Sciaffusa e Thun al terzo posto con undici punti, uno in più del Kriens. In vantaggio contro lo Sciaffusa nel suo “Sportpark Bergholz”, il Wil si è visto poi raggiungere dallo Sciaffusa per l’1-1 finale. Al 10′ della ripresa i bianconeri padroni di casa sono andati in vantaggio con Muntwiler su assist di Fazliu, al 31′ i gialloneri hanno pareggiato con Mijicic. Terzo pareggio consecutivo per il Wil che non vince ormai da sei turni.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts