Basket, Openjob Metis ferma per Covid

 E sono tre. La Pallacanestro Openjob Metis Varese di coach Massimo Bulleri dovrà fermarsi ancora una volta ai box per l’ingombrante presenza del Covid-19 nelle sue file. Dopo le sfide con Trieste e Brindisi, quindi, Anthony Morse e compagni non potranno quindi neppure scendere in campo contro la Germani Brescia nel derby lombardo che si sarebbe dovuto disputare domenica 17 gennaio alle 18.15 al “PalaLeonessa A2a” .

A decretare il rinvio è stato il presidente della Lega Basket A Umberto Gandini “considerata- si legge nella nota della società bosina – l’evoluzione  della situazione sanitaria all’interno del gruppo squadra della società Openjob Metis Varese e atteso che in ogni caso la società non dispone del numero minimo di atleti professionisti risultati negativi al Covid e dichiarati idonei allo svolgimento dell’attività sportiva, come previsto dall’aggiornamento al protocollo e dalle Doa Professonisti FIp 2020-21, tali da poter disputare la predetta gara”.  Il tutto al fine di “tutelare la salute di atleti e staff tecnici delle squadre coinvolte e degli arbitri e ufficiali di campo”.

In palio, nella sfida con Brescia, vi erano e sono punti di capitale importanza in chiave salvezza. Varese è fanalino di coda con sei punti, Brescia ne ha soltanto quattro in più e proviene da tre stop di fila con Sassari, Cremona e Pesaro. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts