Busto Arsizio le decisioni della Giunta del 20 Aprile

Ecco le principali decisioni assunte dalla giunta che si è riunita mercoledì 20 Aprile.

TARI

Su proposta dell’assessore Maurizio Artusa, la giunta ha approvato il piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti e il collegato atto di approvazione delle tariffe TARI per l’anno 2022, che non prevedono aumenti, se non alcuni adeguamenti.

Le delibere saranno sottoposte all’approvazione del consiglio comunale del 27 aprile.

CANONE PATRIMONIALE DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO

Il 30 aprile scade la proroga dell’esenzione del canone patrimoniale di concessione (ex Tosap), la tassa sui ‘tavolini’ che ristoranti e bar pagano per l’occupazione del suolo pubblico. Come noto, la scadenza del provvedimento governativo era fissata per il 31 marzo, ma, per continuare a sostenere i tanti esercenti che si sono organizzati in questi ultimi due anni per attrezzare gli spazi antistanti i locali con tavolini, sedie, ombrelloni, fioriere, l’esecutivo aveva deciso a fine marzo di prorogare l’agevolazione, con costi a carico del bilancio comunale.

Oggi, la giunta ha inoltre introdotto le seguenti misure, comprensive di
agevolazioni tariffarie, in vigore dal 1 maggio al 31 dicembre 2022:

– per gli esercizi di vicinato e per le imprese di pubblico esercizio titolari di concessioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico:

riduzione del 10% della tariffa giornaliera nelle aree di 1° categoria (centro storico) ad esclusione delle concessioni di suolo pubblico realizzate nella Zona a traffico limitato;

riduzione del 20% della tariffa giornaliera nelle aree di 2° categoria (semi-centro)

riduzione del 30% della tariffa giornaliera nelle aree di 3° categoria (altre zone)

– per i nuovi dehors permanenti, oggetto di concessione rilasciata con decorrenza dal 1 maggio 2022:

riduzione del 50% della tariffa annuale in tutta la città (1° 2° e 3° categoria)

La decisione è stata assunta per continuare a sostenere le attività commerciali presenti sul territorio, considerando che le conseguenze della pandemia non sono ancora archiviate e che il rincaro dell’energia e l’aumento generalizzato dei costi con il rallentamento dei consumi, assieme all’incertezza creata da quanto sta accadendo in Ucraina, stanno influenzando pesantemente l’attività delle imprese. Inoltre il beneficio dell’esenzione dal canone, caduto in concomitanza con i mesi invernali, non ha consentito alle aziende di sfruttarne tutto il potenziale.

REGOLAMENTO SVOLGIMENTO SEDUTE CONSIGLIO COMUNALE

La giunta ha approvato il “Regolamento per lo svolgimento del Consiglio Comunale e delle

Commissioni Consiliari in modalità telematica da remoto o mista”: la delibera sarà all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale.

Composto da 10 articoli, il regolamento stabilisce che le sedute del Consiglio Comunale possono svolgersi anche a distanza e in forma mista con la simultanea e contestuale partecipazione sia in presenza fisica presso la sala consiliare “Angelo Castiglioni” che mediante collegamento alla piattaforma informatica.

FINANZIAMENTO REALIZZAZIONE PALAGINNASTICA

Su proposta del sindaco, la giunta ha autorizzato il Settore Opere Pubbliche ad avanzare richiesta di adesione alla manifestazione di interesse per interventi, finanziati da contributo PNRR, volti a favorire il recupero di aree urbane attraverso la realizzazione o rigenerazione di impianti sportivi.

Sarà richiesto il finanziamento per il progetto di realizzazione di un nuovo intervento nell’ambito della struttura del palaghiaccio di Beata Giuliana, nell’ambito del Cluster 1 “Realizzazione di nuovi impianti polivalenti indoor con almeno tre discipline sportive praticabili, cittadella dello sport impianto polivalente prevalentemente outdoor con almeno tre discipline sportive praticabili, impianto natatorio”.

In previsione la realizzazione di un’area ginnastica artistica, un’area palestra polifunzionale (ginnastica generale, pallacanestro/pallavolo) e un’area spogliatoi, per il valore totale di € 9.551.000. I lavori dovranno essere aggiudicati entro il 31 marzo 2023 e terminati entro e non oltre il 31 gennaio 2026; il contributo economico massimo erogabile per i Comuni con popolazione residente tra i 50.000 e i 100.000 è pari a € 2.500.000.

REALIZZAZIONE COPERTURA IMPIANTO NEUTALIA

La giunta ha approvato, su proposta del sindaco, il progetto definitivo per la realizzazione di una copertura in cemento armato precompresso presso l’impianto di smaltimento rifiuti di NEUTALIA. Si tratta di un’ opera finalizzata a soddisfare i requisiti richiesti per il rinnovo dell’Autorizzazione Integrata Ambientale con lo scopo di ridurre ulteriormente le conseguenze ambientali dello stoccaggio temporaneo dei rifiuti da avviare alla termovalorizzazione.

Il progetto edilizio prevede, in sintesi, la realizzazione di una copertura prefabbricata di

altezza pari a 12 m per una superficie di 410 mq a protezione di una porzione dell’area definita come “stazione di trasferimento” e ha un valore complessivo di € 595.039.

SEZIONE PRIMAVERA A VILLA SIOLI

L’esecutivo, su proposta dell’assessore Daniela Cerana, ha approvato, anche per l’anno

scolastico 2022/2023, l’attivazione di una Sezione Primavera comunale presso la struttura di Villa Sioli, rientrante a pieno titolo nell’offerta formativa del sistema zerosei comunale.

Una decisione che fa seguito alla constatazione che il servizio svolto grazie alla sezione primavera sin dal 2017 è stato utile a rispondere alle esigenze delle famiglie che richiedono un servizio educativo integrato destinato ai bambini di età compresa tra i 24 e i 36 mesi (i posti disponibili, pari a 18, sono stati sempre tutti occupati).

BA BIKE TO SHOP

Su proposta della vicesindaco Manuela Maffioli, di concerto con l’assessore Salvatore Loschiavo, è stata approvata la seconda edizione del progetto BA BIKE TO SHOP 2022 che sarà realizzato in collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio, Ascom e Il Comitato Commercianti Centro Cittadino.

Il progetto, che persegue l’obiettivo di incentivare i cittadini a scegliere la bicicletta per spostarsi e fare acquisti in città, sarà presentato il 28 aprile alle 12 in sala giunta.

PROTEZIONE ANIMALI

Su proposta del sindaco, è stato concesso al Gruppo Insubrico di Ornitologia il patrocinio per la realizzazione di un pannello informativo inerente i Rondoni comuni (Apus apus) e Maggiori (Tachymarptis melba) da collocare nei pressi della Chiesa del Sacro Cuore, area in cui si trovano alcuni nidi di esemplari di queste specie.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Associazione LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli), nell’ambito del progetto “Sulle ali dei rondoni”, ha lo scopo di informare e quindi sensibilizzare la cittadinanza sul tema della biodiversità urbana e sulla necessità di salvaguardare rondini e rondoni. Si tratta di infatti specie a rischio estinzione, che, essendo insettivore, contribuiscono alla riduzione di insetti come zanzare e mosche e quindi utili per migliorare la salubrità ambientale come “insetticidi naturali”.

ALTRI PATROCINI

La giunta ha inoltre concesso il patrocinio:

– al convegno “La riforma della Giustizia: un’opportunità per il diritto penale liberale?”, a cura dall’Associazione EU-Polis in programma in Sala Tramogge il 28 aprile;

– alla Casa Circondariale Busto Arsizio per la realizzazione di un filmato nelle Carceri asburgiche nel periodo 11 – 30 maggio nell’ambito di un progetto divulgativo sulle attività realizzate dalla Polizia Penitenziaria come servizio essenziale che garantisce la sicurezza della comunità;

– al Centro Musicale Concertare per l’evento denominato “MUSIC ART DAY CMC” , che si svolgerà il 30 aprile presso il Parco Ugo Foscolo con il coinvolgimento del Centro Giovanile Stoà, CAB, Liberi di Crescere Onlus , Cuffie Colorate e SHED.

Condividi:

Related posts