Ospedale di Circolo parte anche a Varese la Fase 1 Ter

Da giovedì 18 Febbraio, parte la fase detta 1 Ter della campagna vaccinale anti Covid di Regione Lombardia. Saranno 150 i primi over 80 vaccinati a Varese che si sono prenotati nei giorni scorsi sul portale di Regione Lombardia e hanno ricevuto l’SMS o la telefonata di convocazione. Agli over 80 si aggiungeranno altri 450 soggetti che rientrano nella Fase 1 Bis (operatori di RSA e RSD, farmacisti, dentisti, medici non convenzionati con il SSR ecc) in via di esaurimento. 

Per accogliere e gestire il nuovo afflusso che crescerà rapidamente nei prossimi giorni dal momento che la platea potenziale degli aventi diritto è di circa 40.000 soggetti nell’area di propria competenza, ASST Sette Laghi ha rapidamente adattato a sede vaccinale i grandi spazi al piano terreno del Padiglione Centrale (ingresso pedonale da Viale Borri 57 ingresso carrabile da Via Lazio) dove si trovano le aule di formazione.

I flussi in ingresso e in uscita – che avverranno direttamente dall’esterno del padiglione e saranno evidenziati dall’ormai familiare logo con la primula  – sono stati rigorosamente diversificati per garantire il massimo distanziamento sia nella fase di attesa che nel breve periodo di osservazione dopo la somministrazione. 

L’accettazione si svolgerà in una sala con 8 postazioni, nella sala adiacente sono state predisposte 8 postazioni vaccinali che consentiranno di somministrare compatibilmente con la disponibilità di vaccino circa 960 dosi al giorno. Personale volontario di Cittadinanzattiva e di AVO sarà presente per facilitare l’individuazione del centro vaccinale e gestire i flussi all’interno. 

Nei prossimi giorni saranno attivate analoghe postazioni negli altri ospedali di ASST Sette Laghi portando la capacità potenziale di erogazione dell’azienda a circa 2400 dosi al giorno. 

Donatella Salambat ©

Condividi:

Related posts