Immagine di Natale sul palazzo comunale del comune di Castellanza

La facciata del palazzo comunale del comune di Castellanza diventerà uno schermo. Per mettere a disposizione dei cittadini alcune immagini che consentano loro di riannodare i fili della gioia delle festività natalizie saldandoli alla speranza di affrancarsi al più presto dal Covid.

Dal 7 dicembre al 6 gennaio 2021 l’amministrazione comunale del sindaco Mirella Cerini ha deciso di mettere in pista il “videomapping”. “Sulla facciata del palazzo comunale di Castellanza – spiega il comune in una nota- verranno proiettate immagini mixate fra loro, immagini in movimento, animazione, effetti speciali, grafica tridimensionale, in particolare quest’anno sono state scelte animazioni e musiche natalizie con effetti rinnovati, brevi video realizzati dalle scuole cittadine, da alcune associazioni e presidi ospedalieri del territorio con auguri di Natale e buon anno, oltre a una selezione musicale con la partecipazione  speciale del famoso cantante di livello internazionale di blues Arthur Miles con brani a tema”.

Insomma,  video realizzati da tutti e destinati a tutti per fare sentire Castellanza sempre più unita in un abbraccio in un momento difficile in cui vi è bisogno di un cammino comune in modo particolare. La prima proiezione è stata programmata per martedì 8 dicembre, giorno della festa dell’Immacolata, alle 18.45 al termine della Santa Messa in contemporanea all’accensione ufficiale dell’albero di Natale posto dall’amministrazione a lato di palazzo Brambilla. “Abbiamo deciso di proseguire con questa novità molto suggestiva- spiega Cerini – visti i positivi riscontri ricevuti dai castellanzesi gli anni passati.

Quest’anno, complice l’emergenza sanitaria da Covid 19 che impedisce ogni tipo di spettacolo aperto al pubblico e pertanto con l’impossibilità di poter proporre il tradizionale spettacolo di Natale, abbiamo deciso di replicare il videomapping con alcune importanti novità”.

Le novità consistono negli auguri di buon Natale rivolti alla città dai ragazzi delle scuole e delle associazioni nonchè delle realtà ospedaliere e dei medici del territorio. Ad arricchire il tutto sarà il variegato e prestigioso mondo musicale di Miles, cantante pianista e compositore che vive in Italia dal 1984.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts