Dal Comune di Olgiate Olona un contributo alle Caritas

Il buon cuore fà già molto. Per poter portare avanti la loro attività a sostegno dei bisognosi, specialmente nel delicatissimo e drammatico periodo in cui il Covid-19 continua a far sentire la sua presenza, hanno però bisogno anche di un  supporto economico.

All’attività svolta delle Caritas cittadine operanti all’ombra delle parrocchie dei santi Stefano e Lorenzo e del Buon Gesù il comune di Olgiate Olona ha deciso di tendere la mano stanziando un contributo di 8 mila Euro “a favore- si legge nella determina comunale – di nuclei familiari olgiatesi e in particolare per gli interventi che le Caritas hanno attivato per sostenere le persone che si sono trovate e si trovano in difficoltà per l’evolversi dell’emergenza Covid-19”. 

L’operato delle Caritas si caratterizza per una certa poliedricità e capillarità assistenziale che si esplica, ricorda la determina, “attraverso la collaborazione di volontari che, mediante l’osservazione e l’ascolto, individuano  tra le azioni possibili quelle in grado di collegare emergenza e quotidianità , cioè intervengono nell’immediato e lavorano al fine di portare le persone verso un cambiamento del loro futuro attraverso percorsi educativi in grado di incidere concretamente nella loro vita e di conseguenza nella vita della comunità”.

Una stretta di mano tra pubblico e cosiddetto terzo settore a tutto beneficio di una crescita armoniosa della popolazione che non lasci indietro alcun individuo. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts