Ad Olgiate Olona tutti su due ruote

Olgiate Olona come Amsterdam o Copenhagen?  Il paragone è forse esagerato ma certo è che la comunità olgiatese sembra avere impresso una spinta notevole all’utilizzo della bicicletta come mezzo di locomozione prediletto per spostarsi da un punto all’altro.

E il comune ha inteso condividere con i suoi concittadini i numeri che tutti loro hanno permesso di raggiungere nel corso del 2020 a forza di pedalate, di spostamenti su due ruote fatti anche stretti nella morsa del generale inverno. Spostamenti che hanno generato benefici ecologici documentati da numeri precisi: “1726 chilometri percorsi – recita la nota del comune- 207 chilogrammi di CO2 non emessa, anche in inverno i nostri ciclisti non hanno smesso di usare la bici per andare al lavoro, in fondo basta coprirsi bene e usare delle buone luci per essere sempre visibili”. Insomma, per le strade di Olgiate Olona biciclette e chi le ha inforcate abbondano.

Al di là della coscienza ecologica manifestata dai singoli, occorre evidenziare che su questo tema il comune ci ha costruito un progetto chiaro denominato “Olgiate bike to work” che, come spiega lo stesso comune, “contribuisce a ridurre il traffico motorizzato e a rendere più pulita l’aria per tutti”. Insomma, bicicletta è bello, sia per diporto sia per assecondare gli impegni lavorativi quotidiani.

Gli olgiatesi sembrano averlo capito a meraviglia. E il comune si distende in un sorriso grande così sperando che la prassi si accresca ulteriormente.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts