Quarta sconfitta di fila per la Castellanzese

Cercava di rialzare la testa e invece è incappata in un altro giro a vuoto. Quarta sconfitta di fila per una Castellanzese. A certificare la crisi nera dei neroverdi è stata questa volta la Casatese allenata dall’ex Achille Mazzoleni che, in terra lecchese, li ha sconfitti per 3-1.   Colombo e compagni, quindi, aggiungono un’altra giornata nera a quelle con Sona, Virtus Ciserano Bergamo e Brianza Olginatese. Il piatto della classifica continua a piangere con soli tre punti finora all’attivo che valgono l’ultimo posto con la Real Calepina. Casatese a bersaglio…

Condividi:
Leggi

Non preoccupatevi

Sempre preoccupàti, “occupàti prima” del dovuto Non preoccupatevi di come discolparvi, dice Gesù. Anche se in questa parte di mondo possiamo fare e credere un po’ tutto quello che ci pare, in realtà ci sembra di doverne dare sempre spiegazione a tutti. Quando le possibilità erano meno, si faceva in fretta a capire: eri di don Camillo o di Peppone….https://lalocandadellaparola.com/2021/10/16/non-preoccupatevi/

Condividi:
Leggi

Anche a Busto Arsizio il censimento permanente della popolazione

Fino al 23 dicembre 2021 il Comune di Busto Arsizio sarà interessato dalle attività del Censimento della Popolazione e delle Abitazioni. Si tratta in particolare di attività di rilevazione dei dati della popolazione e di verifica del territorio sui due campioni rientranti nelle rilevazioni “Areale” e “da Lista”. Tali attività (verifica degli indirizzi, interviste presso le famiglie per il campione “areale”, recupero delle mancate risposte per il campione “da lista”) verrà effettuata dai rilevatori muniti di apposito cartellino di riconoscimento marcato con timbro a secco del Comune di Busto Arsizio,…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio avviso d’asta pubblica per vendita immobili

L’Amministrazione comunale ha pubblicato l’”Avviso d’asta pubblica per vendita immobili ai sensi dell’art.3.3 del regolamento per l’alienazione e la valorizzazione del patrimonio disponibile”. Si tratta in particolare di tre lotti che si trovano in zona Gerbone a Olgiate Olona, in via delle Capinere e in via Montoro a Busto Arsizio. Il primo lotto riguarda un terreno agricolo pianeggiante e di forma regolare, coltivato a cereali, in territorio del Comune di Olgiate Olona, in prossimità del confine territoriale con il Comune di Busto Arsizio. Il secondo lotto è un’area edificabile, lungo…

Condividi:
Leggi

Zazà Zanini in sella domenica 17 Ottobre a Cittiglio

Stefano Zanini dimostra ancora una volta la sua disponibilità per le iniziative per promuovere il ciclismo che si svolgono nel Varesotto. L’ex professionista e ora direttore sportivo del team Astana Premier Tech ha accolto l’invito del  Panathlon International Club Varese del presidente Franco Minetti e domenica 17 ottobre  ritornerà in sella a Cittiglio nella manifestazione libera a tutti che ricorda Alfredo Binda, gestita dal punto di vista tecnico dalla Società Ciclistica Orinese e da Ciclovarese sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. Per i panathleti il raduno cicloturistico sarà inoltre valido…

Condividi:
Leggi

Per una chiesa in ascolto del territorio

Inizia domenica 17 ottobre, in tutto il Paese, il Cammino sinodale della Chiesa italiana, dopo l’apertura ufficiale del Sinodo dei vescovi da parte di papa Francesco lo scorso 9-10 ottobre. Contestualmente, a Milano, nella festa della Dedicazione del Duomo si avvia un nuovo percorso, quello delle Assemblee sinodali decanali. Nella Messa pontificale che presiederà in Duomo alle ore 11, l’Arcivescovo consegnerà il mandato ufficiale ai cosiddetti Gruppi Barnaba: un piccolo gruppo in ogni Decanato che, come scrive mons. Mario Delpini nella Proposta pastorale 2021-22 (Unita, libera, lieta. La grazia e…

Condividi:
Leggi

La crisi in Libano riporta l’attenzione sul Medio Oriente

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Da circa una settimana il Libano è rimasto senza elettricità e questo lascia il Paese dei Cedri al buio e preda di una grave crisi economica. Fonti governative hanno fatto sapere che le due più grandi centrali elettriche del paese, Deir Ammar e Zahrani, sono state chiuse a causa della mancanza di carburante e conseguentemente la rete elettrica ha completamente smesso di funzionare ed è improbabile che si riavvii a breve atteso che  negli ultimi 18 mesi il…

Condividi:
Leggi