Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni

La gioia di ricevere la chiamata del Signore e di aderirvi ma anche quella di assumersi un impegno a testimoniare il Vangelo

Con continuità, coraggio, coerenza. Domenica 25 aprile si celebra la 58a “Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni”. Per l’appuntamento papa Francesco ha scelto quale tema conduttore la figura di san Giuseppe.

Ha ricordato che “le vocazioni tendono a generare e rigenerare vite ogni giorno” perchè “il Signore desidera plasmare cuori di pari, cuori di madri, cuori aperti e capaci di grandi slanci , generosi nel donarsi, compassionevoli nel consolare le angosce e saldi per rafforzare le speranza”.

Un richiamo alla centralità della vocazione in un’epoca in cui emerge particolarmente vivo il bisogno di riaffermare il senso del messaggio cristiano e la sua vitalità formativa nel cuore di ogni essere umano.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts