Cei, Castellucci e Baturi due nuovi vicepresidenti

Uno è di Forlì, l’altro di Catania. In comune, da alcuni giorni, hanno un particolare: ambedue sono stati designati nel Corso dell’assemblea generale della Cei vicepresidenti, rispettivamente per l’area Nord e Centro. Romagnolo, per l’esattezza di Roncadello di Forlì,  è monsignor Erio Castellucci che ha al suo attivo, tra l’altro, una delega per il Diaconato e i Ministero dal 1988 al 2008, la direzione del Centro diocesano universitari dal 1990 al 2004 , il vicariato episcopale per cultura, università e scuola, famiglia, giovani , vocazioni e turismo tra 2009 e 2015. Docente di teologia allo Studio teologico accademico bolognese, ne è stato preside tra 2005 e 2009.

Il 3 giugno 2015 fu nominato arcivescovo di Modena- Nonantola e nel 2018 è stato designato presidente della Commissione episcopale per la dottrina della fede. Siciliano è invece monsignor Giuseppe Andrea Salvatore Baturi, vicepresidente per l’area Centro che, ordinato sacerdote nel 1993, è stato parroco di Valcorrente, frazione di Belpasso, dal 1997 al 2010,, economo diocesano dal 1999 al 2008 e vicario episcopale per gli affari economici. Tra le cariche ricoperte figura anche quella di sottosegretario della Cei tra  2015 e 2019. Attualmente è vicepresidente della conferenza episcopale sarda.  (Cri.Com.)

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts