Varesino sorpreso per la seconda volta alla guida senza patente

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica un 36enne operaio del luogo, in quanto ritenuto responsabile del reato di reiterazione nella guida senza patente.

In particolare i militari dell’Arma, nel corso di un servizio di pattuglia, hanno proceduto al controllo del giovane operaio, mentre transitava nel centro della città di Varese, alla guida di un’autovettura Mercedes classe A, senza la patente di guida in quanto revocata con provvedimento della Prefettura di Varese.

Nel corso del controllo, i Carabinieri hanno accertato che il 36enne era già stato sanzionato in via amministrativa nell’anno 2019 per la stessa
infrazione, facendo pertanto scattare la denuncia penale.

I controlli del territorio continueranno in tutto l’arco del mese con una costante presenza dell’Arma sul territorio.

Condividi:

Related posts