Varese viola obbligo di dimora, tunisino 22enne arrestato dai Carabinieri

Giovedì 21 Gennaio, i Carabinieri della Stazione di Varese, coadiuvati da personale della Stazione di Laveno Mombello, in esecuzione di un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere in sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di dimora, emessa dalla Corte d’Appello presso il Tribunale di Milano, hanno rintracciato a Cittiglio ed arrestato un 22enne disoccupato cittadino extracomunitario di nazionalità tunisina, già noto alle Forze dell’Ordine ed in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.

In particolare, il provvedimento recepisce pienamente le violazioni rilevate dai militari dell’Arma nei mesi di Dicembre 2020 e Gennaio 2021, nei confronti del giovane disoccupato, il quale ha violato in più occasioni le prescrizioni imposte dalla misura cautelare cui è stato sottoposto.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Varese, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante

Condividi:

Related posts