Varese controllo Carabinieri due arresti

Nella tarda serata di domenica 16 Gennaio, si è concluso un vasto servizio messo in atto per il capillare controllo del territorio con particolare riguardo al fenomeno dei reati contro il patrimonio.

Nel corso delle operazioni i Carabinieri della Stazione di Gavirate hanno tratto in arresto una 24enne italiana, pregiudicata, poiché resasi responsabile di furto aggravato in danno di un esercizio pubblico.

Nella fattispecie la donna si era introdotta all’interno di una struttura sportiva nel Comune di Barasso (VA) e aveva asportato denaro contante e numerosi generi alimentari.

La donna, trattenuta presso le camere di sicurezza della Stazione di Gavirate sarà sottoposta a rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

Corso citate operazioni i Carabinieri di Besozzo, invece, traevano in arresto un 49enne albanese, pregiudicato, senza fissa dimora, il quale veniva controllato a piedi presso il Comune di Cocquio Trevisago (VA).

I militari, insospettiti dalla presenza del soggetto in relazione al tempo e al luogo, procedevano all’identificazione scoprendo che lo stesso era rientrato illegalmente nel territorio Nazionale, dopo essere stato colpito da un decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Varese.

L’arrestato veniva pertanto trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Varese per essere sottoposto al rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

I controlli verranno ripetuti nel corso dei prossimi weekend anche con l’impiego dei reparti speciali dell’Arma.

Condividi:

Related posts