“Tutti per la cultura, la cultura per tutti” un progetto di Olgiate Olona

Il comune di Olgiate Olona ha varato un progetto dal titolo accattivante e per dargli forma compiuta intende coinvolgere un operatore in un’esperienza di servizio civile utile a contribuire alla sua attuazione.

“E’ – spiega il comune in una nota – un’opportunità per i giovani in diversi ambiti all’interno degli uffici comunali e della Protezione Civile della durata di dodici mesi”. E, oltreché compiere un’esperienza formativa potenzialmente spendibile nel mondo lavorativo, si raggranella anche una somma di 439,50 Euro.  “Il settore e l’area di intervento –   chiarisce ancora il comune-  saranno quelli del patrimonio storico, artistico e culturale ovvero la tutela e valorizzazione dei beni storici, artistici e culturali”. 

La nota indica anche minuziosamente i compiti di cui il volontario sarà chiamato a farsi carico. Figurano tra essi “la progettazione e realizzazione di eventi finalizzati a valorizzare il patrimonio culturale immateriale locale , manifestazioni, fiere di paese e mostre, la catalogazione e informatizzazione degli archivi esistenti, le attività di progettazione con le scuole locali, quelle di censimento e coordinamento di tutti i soggetti che operano nel settore della cultura a livello locale”.

Un lavoro di rete, insomma, i cui confini vanno al di là dell’ambito strettamente legato al comune.

Chi è interessato dovrà inoltrare la propria candidatura solo su piattaforma raggiungibile tramite personal computer non oltre le ore 14 dell’8 febbraio. Il sito da consultare è https://domandaonline.serviziocivile.it.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts