Trarego Viggiona cacciatore deceduto per malore

Intervento congiunto del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e del Servizio Regionale di Elisoccorso questa mattina nel comune di Trarego Viggiona (Vb) per un cacciatore deceduto presumibilmente a causa di un malore.

L’allarme è stato lanciato poco prima delle 9 di oggi, mercoledì 10 Novembre, da un compagno di battuta che lo ha trovato privo di conoscenza tra Pian Puzzo e l’Alpe Archia intorno a quota 1300 metri.

ul posto è stato inviato l’elisoccorso la cui equipe sanitaria, coadiuvata dal tecnico del Soccorso Alpino e da una squadra a terra a supporto, ha proceduto con le manovre di rianimazione cardiopolmonare, in seguito ha potuto soltanto constatare il decesso dell’uomo. In attesa dell’ autorizzazione alla rimozione, l’eliambulanza è decollata con l’equipe tornando operativa, mentre la salma è stata affidata ai tecnici del Soccorso Alpino e ai Carabinieri Forestali di Verbania che hanno proceduto con il trasporto a valle.

Condividi:

Related posts