Stazione ferroviaria San Donato Milanese un arresto e richieste fogli di via

Giovedì pomeriggio 11 Febbraio,  i Carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese, unitamente a personale del 3° Reggimento Lombardia, hanno svolto un ampio servizio coordinato di controllo del territorio nelle aree limitrofe alla stazione ferroviaria di San Donato Milanese, all’esito del quale hanno identificato complessivamente 25 soggetti, tutti tossicodipendenti, a carico dei quali sarà avviato l’iter amministrativo per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio dal Comune e segnalato per l’art. 75 D.P.R. 309/1990 un italiano ed uno straniero sorpresi in possesso rispettivamente di gr. 0.5 di marijuana e di gr. 0.3 di hashish.

Gli operanti hanno inoltre tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 34enne gambiano, senza fissa dimora in Italia, incensurato, controllato mentre scendeva dal treno regionale Lodi-Milano e trovato in possesso di gr. 154 di hashish e di 450 euro in banconote di vario taglio, ritenute provento di attività illecite. Sono poi stati deferiti in stato di libertà un 24enne georgiano ed un 34enne pakistano, entrambi senza fissa dimora in Italia e con precedenti di polizia poiché, già colpiti da foglio di via obbligatorio dal Comune di San Donato Milanese, vi avevano fatto ritorno senza giustificato motivo.

Analoghi controlli, effettuati nella medesima zona nei giorni precedenti, hanno portato ad ulteriori richieste di emissione di provvedimenti di foglio di via obbligatorio dal Comune di San Donato Milanese nei confronti di 26 tossicodipendenti, di cui 21 italiani e 5 stranieri.

Non si è mai interrotto, anche nel periodo emergenziale che stiamo attraversando, e continua senza sosta l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese nell’attività di controllo presso la stazione ferroviaria e le aree campestri ad essa adiacenti volta ad arginare il dilagante fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti in questa zona.

Condividi:

Related posts