Somma Lombardo interventi alla scuola Leonardo da Vinci

Dagli interventi sulle scuole a quelli sull’Ecocentro passando per opere infrastrutturali.

Il piano triennale per le opere pubbliche varato dall’amministrazione comunale di Somma Lombardo retta dal sindaco Stefano Bellaria si presenta come un documento decisamente corposo.

La principale voce che occupa gli interventi per il 2021, almeno sul piano economico, è rappresentata da una serie di interventi di adeguamento alle norme antincendio della scuola “Leonardo Da Vinci”. L’operazione muoverà un importo di 700 mila Euro.

Trecentomila saranno invece gli Euro a supporto all’ampliamento del centro di raccolta comunale, 250 mila quelli per interventi di asfaltatura e piste ciclopedonali e 150 mila quelli atti a consentire il collegamento tra centro Maddalena e cimitero. Per quanto attiene al 2022 spicca lo stanziamento di mezzo milione di Euro per la realizzazione di un’area feste attrezzata, stessa somma per opere di ampliamento ed efficientamento energetico della scuola “Milite Ignoto”.

Quattrocentomila Euro saranno funzionali all’efficientamento energetico della scuola dell’infanzia “Buratti”, 250 mila a testa per l’intervento per opere di asfaltatura ed eliminazione delle delle barriere architettoniche e per lavori previsti dal Piano Urbano del Traffico. 

Nel 2022 spicca su tutti l’efficientamento energetico della scuola “Rodari” per un importo di 600 mila Euro, la metà, ovvero 300 mila,  sarà invece investita per completare la copertura della “Galli” ,250 mila Euro per lavori di riqualificazione stradale e 200 mila per altre opere del Piano urbano del traffico. Una somma di 4 milioni e 650 mila Euro spalmata nel triennio e volta a dare ad alcune strutture pubbliche sommesi un volto nuovo in termini di funzionalità ma anche di estetica. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts