Solbiate Olona, in arrivo i vaccini anti-Covid alla caserma Ugo Mara

Le parole profumano di gratitudine. E di un concetto granitico:  tutti insieme avremo partita vinta sul Covid-19. 

In questi giorni la caserma “Ugo Mara”  di Solbiate Olona ha svolto il preziosissimo ruolo di provvedere alla consegna dei primi vaccini antivirus che, giunti per via aerea, sono poi stati smistati dall’avamposto solbiatese verso tutte le strutture del Nord Italia, pronti per essere somministrati, come da decisione del Governo e dei suoi consulenti sanitari, in primo luogo a chi opera nelle strutture ospedaliere e alle persone anziane.

Il sindaco Roberto Saporiti ha voluto esprimere a quest’attività e a chi l’ha portata avanti un profondo ringraziamento: “l’amministrazione comunale e tutti i cittadini solbiatesi – ha scritto – apprezzano l’impegno gravoso delle Forze armate nell’ambito dello sforzo comune per affrontare l’emergenza sanitaria sul territorio nazionale.

Le Forze armate hanno già saputo corrispondere senza risparmio di energie, con il proprio personale altamente specializzato, il Drive through tamponi Covid -19″. Saporiti ricorda e fà proprie le parole pronunciate dal Capo dello Stato Sergio Mattarella in occasione della giornata di celebrazione delle Forze armate e del’Unità nazionale: “insieme supereremo questi giorni difficili, le donne e gli uomini delle Forze armate, con la prontezza e professionalità che li contraddistingue, dimostrano, ancora una volta,  il loro essere risorsa preziosa  e insostituibile, in armonia con altre articolazioni dello Stato. Il loro operato, silenzioso ed efficace, e la loro genuina dedizione suscitano orgoglio e profonda riconoscenza in tutto il paese”.

Parole con cui Saporiti  ha voluto rendere omaggio con sincera partecipazione all’operato svolto da una caserma che costituisce uno dei biglietti da visita dorati della comunità solbiatese.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts