Solbiate Olona contro truffe agli anziani

Un po’ dialetto e un po’ italiano. Ma, al di là dell’aspetto di fusione linguistica, conta la sostanza: assicurare alla popolazione anziana una guida efficace per potersi sempre meglio proteggere dai tentativi di truffa che prendono di mira soprattutto chi ha i capelli bianchi.

La giunta di Solbiate Olona retta dal sindaco Roberto Saporiti  ha aderito appieno all’iniziativa lanciata dalla Regione volta a erogare fondi ai comuni per consentire loro di realizzare un efficace contrasto alle truffe. Che, spesso, sono perpetrate da persone ben vestite e dai modi cortesi dietro le quali si nascondono scopi delinquenziali.

Il vademecum che il comune di Solbiate intende dare alla popolazione “in occasione – si legge nel documento licenziato dallo stesso comune – in occasione degli incontri con gli anziani per la prevenzione delle truffe” si chiama “Fbl- Fa balà l’occ – insieme si può”. 

Il comune può contare sul riconoscimento di un cofinanziamento regionale pari a 9315,92 Euro. L’iniziativa si inquadra nel progetto complessivo messo in campo dalla Regione denominato “Facciamo squadra, l’apparenza inganna. azioni di contasto alle truffe agli anziani”. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts