San Donato Milanese danneggia e scaraventa arredi sacri in Chiesa

Venerdì pomeriggio 26 Marzo, a San Donato Milanese, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto per “danneggiamento aggravato di un luogo di culto” un rumeno classe ‘85, pregiudicato per reati contro la persona ed il patrimonio.

L’ uomo  dopo essere entrato nella locale chiesa di Santa Barbara, sita nell’omonima piazza, ha posizionato sul pavimento delle candele formando una croce, iniziando ad accenderle. Il soggetto, redarguito dal parroco, è andato in escandescenza iniziando a scaraventare in terra arredi sacri e danneggiando la porta di ingresso dell’edificio con calci, interrompendo al contempo le attività di confessione in corso.

Condividi:

Related posts