Quale destino avrà il territorio nelle adiacenze del supermercato “Tigros” di Solbiate Olona?

Il terreno è stato posto in vendita dal comune dal mese di ottobre. Finora, però, nessuno si è fatto avanti per rilevarlo.

Quale destino per la porzione di territorio situata nelle adiacenze del supermercato “Tigros” di Solbiate Olona? L’argomento ha dato vita a un dibattito in consiglio comunale che ha visto per protagonisti, da un lato, l’attuale sindaco Roberto Saporiti e dall’altro il suo predecessore, Luigi Melis, ora sui banchi dell’opposizione.

Nelle vicinanze di quel terreno è situata l’area feste, storico quartier generale di molte manifestazioni solbiatesi di carattere aggregativo. Quell’area stava per essere spostata. La giunta attuale, però, ha preso una decisione chiara: lì si trova e lì deve rimanere.

“Lo avevamo già detto nel nostro programma elettorale – dice Saporiti.- l’area feste resta nello spazio in cui si trova attualmente”. Per Melis, è proprio questo a rendere il terreno adiacente meno appetibile da chi, eventualmente, potrebbe rilevarlo. “Noto da quanto è accaduto finora – spiega l’ex primo cittadino – che l’area adiacente a quella feste non ha un’appetibilità che si prevedeva, per me è chiaro che uno spostamento dell’area feste avrebbe potuto invogliare un imprenditore a investire e soddisfare la necessità di alcune famiglie ma se l’area resta in quello spazio tutto questo non è possibile”.

L’orientamento della giunta Saporiti, però, resta di non spostare di una virgola l’area feste. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts