Polizia di Stato Gallarate arresto per tentato furto aggravato

Venerdì notte 26 Agosto, la Polizia di Stato di Gallarate ha tratto in arresto per tentato furto un 55enne italiano, pluripregiudicato per numerosi e pregressi reati contro il patrimonio e sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S.

Gli operatori della Squadra Volante del Commissariato della Polizia di Stato impegnati nel controllo del territorio cittadino, durante la consueta attività svolta, fra l’altro, per prevenire i notturni furti in abitazione, transitando in una delle vie limitrofe del centro urbano, hanno notato, all’interno di un vialetto condominiale, il cancello aperto ed una bicicletta adagiata sulla recinzione; tali elementi hanno insospettito gli agenti che, entrati nel vialetto, hanno sorpreso un pluripregiudicato di vecchia conoscenza intento a rovistare all’interno di uno studio legale ove questi era entrato forzando e danneggiando la porta finestra dell’entrata posteriore mediante l’utilizzo di un arnese da scasso ritrovato a ridosso dell’attiguo cantiere edile.

L’intervento tempestivo degli agenti ha evitato che l’uomo, già resosi responsabile nei giorni scorsi di un furto perpetrato all’interno di un cantiere edile, potesse portare a compimento la propria azione delittuosa.

Il reo, tratto pertanto in arresto per tentato furto aggravato, dovrà inoltre rispondere per la violazione delle prescrizioni della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza. 

Al termine del giudizio direttissimo conclusosi nella mattinata odierna, l’arrestato, considerati i suoi precedenti penali e l’inclinazione a delinquere è stato tradotto presso la casa circondariale di Busto Arsizio.

Condividi:

Related posts