Openjob Metis Varese versione 2021-22

Dopo Alessandro Gentile, ecco Guglielmo Caruso e Trey Kell. Si disegna sempre di più il mosaico della Openjob Metis Varese versione 2021-22. Classe 1999, quindi di giovane età, vanta però già un’esperienza luccicante di soddisfazioni avendo tra l’altro esordito con la nazionale italian nella Vtg Supercup lo scorso giugno.

Caruso ha esordito nella Pms Moncalieri con cui ha vinto il titolo italiano under 20, nel 2017-18 è passato alla Cuore Napoli basket, poi ha tentato la strada degli States con le casacche del Santa Clara University e dei Broncos. “Sono onorato di avere la possibilità di giocare per una piazza così prestigiosa – ha dichiarato – sono sicuro che non mancherà il calore dei tifosi, non vedo l’ora di iniziare e migliorarmi sotto ogni aspetto sperando di poter dare il più grande contributo possibile alla squadra”.   

Originario di San Diego è invece Trey  Kell,  playmaker do 193 centimetri per 95 chilogrammi di peso che ha mosso i suoi primi passi con la maglia degli Atzecs disputando il campionato di NCAA per poi passare in Bosnia con l’Igokea, e successivamente ai Moncton Magic in Canada. Lo scorso campionato si è aggiudicato il titolo con i colori dello Stal Ostrow. 

Fa parte della nazionale della Siria con la quale ha giocato contro I Qatar e Iran nella Fiba Asian Cup totalizzando rispettivamente   35 e 34 punti.  “Siamo estremamente contenti della firma di Kell – ha commentato il direttore generale della squadra bosina Andrea Conti –   è un playmaker di grande fisicità e crediamo molto nelle sue capacità di innescare i compagni e riteniamo sia un pezzo importante  del nostro puzzle”. 

Intanto la Openjob Metis ha conosciuto i nomi delle avversarie che la sfideranno nella Supercoppa 2021 nel girone B. il roster di coach Adriano Vertemati se la vedrà con Banco di Sardegna Dinamo Sassari e Vanoli Cremona. 

La giornata d’esordio è prevista per sabato 4 settembre, quella conclusiva del primo turno per martedì 14 settembre. In caso di passaggio del turno, la compagine bosina sfiderà la Happy Casa Brindisi. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts