Olgiate Olona al via il progetto “Liberi nel fare”

 L’idea è stata messa in campo. Adesso si tratta di individuare chi la potrà tradurre in realtà. L’amministrazione comunale retta dal sindaco Giovanni Montano  ha promosso un’istruttoria pubblica con il fine di individuare manifestazioni di interesse per la realizzazione del progetto Li.N.Fa (Liberi nel fare) che si rivolge a persone disabili e troverà ubicazione in uno stabile di proprietà del comune in via don Minzoni 33. 

“il comune di Olgiate  Olona- si legge nel documento di promozione dell’iniziativa – per la gestione del progetto Li.N.Fa  si avvarrà di un progetto elaborato attraverso un lavoro integrato di coprogettazione tra realtà pubbliche e del terzo settore e prevede la realizzazione di servizi destinati a persone disabili e fragili”.  

L’ipotesi progettuale dovrà essere finalizzata, precisa il comune, a specificare sia il metodo di realizzazione dell’idea sia l’aspetto gestionale con una convenzione la cui durata è stata inizialmente fissata in quattro anni.

Le parti interessate dall’intervento sono un immobile di 432 metri quadrati dotato di ufficio, laboratori, un archivio, ripostigli, refettorio, cucina, dispensa, spogliatoio e  servizi igienici, un corsello auto e parcheggio di 182 metri quadrati e un’area verde di 1023.

La giunta si è mossa sulla scia di “una positiva esperienza di collaborazione tra ufficio servizi sociali e soggetti del terzo settore coinvolti nella gestione del sistema integrato pubblico privato dei servizi per la disabilità”.

Le proposte progettuali dovranno pervenire al comune entro il 20 settembre.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts