Minorenne rapinato a Saronno

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Varese hanno arrestato un cittadino italiano, minorenne, per il reato di rapina in concorso e lesioni.

I poliziotti, in servizio di pattuglia su di un convoglio nella stazione di Saronno, sono stati allertati dal capotreno in quanto a bordo sembrava ci fosse l’autore di una rapina.

Bloccate le porte ed ispezionato il treno, hanno fermato un ragazzo il quale, poco prima, con altri due complici, aveva commesso una rapina ai danni di un coetaneo nelle vie cittadine.

È stata la stessa vittima, malmenata e rapinata del portafoglio e del cellulare, ad inseguire gli autori che, a un certo punto, si sono divisi. Uno di essi si è diretto verso la stazione nascondendosi a bordo del treno, senza sapere che a bordo erano presenti i poliziotti. Per lui si sono aperte le porte del carcere minorile, mentre sono in corso le ricerche dei complici.

Condividi:

Related posts