Marnate una nuova arteria per decongestionare il traffico

E’ entrata da poco a fare parte della toponomastica della città. Adesso si pone l’esigenza di renderla adeguatamente transitabile, anche per non complicare la situazione del traffico che scorre nelle vie a essa vicine. Via Giovanni Falcone è la nuova arteria realizzata dal comune tra le vie De Gasperi e Di Vittorio nell’ambito del Piano di governo del territorio.

La via, destinata a fare raggiungere nuovi insediamenti abitativi, ha, spiega il settore Polizia Locale all’interno della determina di adozione, “una lunghezza complessiva di duecento metri e calibri variabili, accede a nuovi insediamenti abitativi e ha una ridotta larghezza della carreggiata alle intersezioni con la via De Gasperi e Di Vittorio”.

Queste dimensioni hanno reso necessario istituire su di essa il senso unico di marcia nella consapevolezza che, da nuova risorsa viaria, non debba trasformarsi in elemento di criticità qualora fosse tenuto il doppio senso per via, appunto, delle esigue dimensioni del tratto.

La giunta del sindaco Maria Elisabetta Galli conta in questo modo, come ancora si legge nella determina della Polizia Locale, di “rendere fruibile in modo ordinato l’area interessata dai nuovi insediamenti”.

E, oltre al senso unico, la decisione è stata di posizionare su ambedue i lati della carreggiata cartellonistica attestante il divieto di sosta.

Due provvedimenti figli di altrettante esigenze: disciplinare a dovere il traffico su quel punto e rendere quindi la circolazione a prova di sicurezza. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts