Legnano, agli arresti domiciliari evade. Ritrovato con cocaina e 2mila euro

Nel pomeriggio del 19 Gennaio, alle ore 16:00 circa, a San Giorgio su Legnano (MI), i Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Legnano hanno tratto in arresto, per evasione e detenzione illecita di sostanza stupefacente, un 30enne albanese, residente a San Giorgio su Legnano, pregiudicato, nullafacente, già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per i reati di furto e tentato omicidio.

I militari operanti, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno riconosciuto l’uomo che si trovava a piedi in strada, nonostante fosse sottoposto a regime detentivo, fermandolo e procedendo a perquisizione personale, a seguito della quale hanno rinvenuto 10 involucri contenenti complessivamente 6 gr. circa di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” e la somma contante di 2.000 euro circa, verosimilmente provento di attività illecita.

L’uomo è stato arrestato e successivamente, a seguito di udienza di convalida, ricollocato in regime di detenzione domiciliare.

Condividi:

Related posts