Giornata dei diritti dell’infanzia, Fagnano Olona illumina di verde il castello Visconteo

Il colore della speranza, della vita, della voglia di guardare al futuro al di là di ogni difficoltà. Il comune di Fagnano Olona ha aderito alla proposta dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e dell’Ordine degli Psicologi e venerdì 20 Novembre, in occasione della celebrazione della “Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, illuminerà il castello Visconteo, quartier generale del suo municipio, con il colore verde.

“In quest’anno tormentato – spiega il comune in una nota- che ha visto bambine e bambini, ragazze e ragazzi, rinunciare al tempo della scuola, della socialità, dello sport, del teatro, difficilmente i nostri comuni potranno celebrare la giornata del 20 Novembre con la consueta creatività e attenzione”. Ma la diffusione della pandemia non deve, sottolinea il comune, porsi di traverso rispetto alla necessità di tenere alta l’attenzione sui diritti dei bambini e dei giovani.   L’illuminazione a verde non sarà la sola iniziativa messa in pista dall’amministrazione comunale del sindaco Maria Elena Catelli per commemorare la giornata: infatti sul sito del comune sarà pubblicata nello stesso giorno una storia dedicata ai più piccoli, scritta da Roberta Giuffrida e intitolata “Un marziano a Fagnano”.  

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts