Gavirate ubriaco in mezzo alla strada aggredisce i Carabinieri

È successo, giovedì 12 maggio a Comerio (VA), quando nella tarda serata, sulla Strada Statale n. 394, via Piave, un uomo, 51enne italiano, disoccupato, pregiudicato, è stato segnalato mentre, visibilmente in stato di alterazione dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, barcollava al centro della carreggiata, creando pericolo per sé stesso e per gli automobilisti.

All’arrivo dei Carabinieri, il soggetto li aggrediva fisicamente con calci e spintoni cercando di sottrarsi al controllo.

Fortunatamente nessuna contusione per i militari. L’uomo invece, immediatamente bloccato, è stata arrestato per violenza e resistenza a un Pubblico Ufficiale.

L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato trasportato presso l’ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese per gli accertamenti e le cure del caso in merito al suo stato di alterazione psico-fisica e piantonato dai militari fino alla mattinata di venerdì 13 maggio, quando è stato sottoposto alla direttissima che ha visto convalidare l’arresto e disporre la liberazione in attesa del processo.

Condividi:

Related posts