Gallarate rifà il look a Cascinetta e Cajello

Andrea Cassani, sindaco di Gallarate, stamane martedì 27 Aprile, ha presentato a Palazzo Città di Lombardia il progetto Grow29, grazie al quale saranno rigenerati i due rioni Cascinetta e Cajello.

Il progetto è tra i 12 selezionati dal Politecnico di Milano, finanziati da Regione Lombardia a seguito della manifestazione di interesse regionale riguardante lo “”Sviluppo sostenibile e coesione sociale nelle aree urbane“. L’importo messo a disposizione dei dodici progetti dalla Regione è di 150 milioni di euro.

Il progetto relativo a Gallarate è mirato a ridefinire anche dal punto di vista urbanistico Cascinetta e Cajello, rioni periferici ad alta densità abitativa. Il progetto, tra l’altro, prevede la realizzazione di un nuovo campus scolastico. Molti edifici saranno ristrutturati e convertiti al coworking: un modello lavorativo adottato per lo più da liberi professionisti che usufruiscono di spazi condivisi in cui disporre di postazioni autonome e al tempo stesso interagire con altre persone.

Il progetto non si basa quindi esclusivamente sulla rigenerazione urbana dei due quartieri perché mira anche a ridurre le disuguaglianze e ad aumentare l’ inclusione sociale facendo leva sia sullo sviluppo umano, sia su quello infrastrutturale.

Donatella Salambat ©

Condividi:

Related posts