Gallarate: la Polizia di Stato trova nuovo zaino con un kg di marijuana

La Polizia di Stato di Gallarate nel pomeriggio di martedì 29 novembre, nella stessa zona dove il giorno prima gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato avevano arrestato il ventinovenne gambiano trovato in possesso di un gran quantitativo di marijuana destinata allo spaccio, ha rinvenuto e sequestrato uno zaino contenente un ulteriore chilo di marijuana suddivisa in più dosi.

Durante la consueta attività di prevenzione e controllo del territorio, le volanti del Commissariato, monitorando con più attenzione quella zona in cui a distanza di pochi mesi sono state arrestate due persone per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, attirati dalla presenza in terra di uno zaino abbandonato, lo hanno rinvenuto verificando che all’interno conteneva vari sacchetti di droga.

Lo stupefacente, chiaramente ascrivibile ad un’attività di smercio illegale, è stato sequestrato a carico di ignoti.  

Condividi:

Related posts