Gallarate arrestato pusher 49enne recidivo

La Polizia di Stato di Gallarate ieri pomeriggio ha tratto in arresto un 49enne albanese, residente in città, per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Nel tardo pomeriggio di ieri sera, martedì 23 Novembre la squadra volante del Commissariato cittadino, durante i consueti controlli su strada, ha fermato un’automobile station wagon in transito lungo la via Vespucci, con alla guida un uomo pregiudicato di nazionalità albanese, il quale è stato subito riconosciuto durante l’identificazione da uno degli agenti, poiché personalmente arrestato dallo stesso operatore nel 2019, sempre per il reato di spaccio di stupefacenti.

Da qui gli agenti hanno deciso di approfondire il controllo, rinvenendo occultate nella plafoniera anteriore dell’auto 13 dosi di cocaina già pronte alla vendita e 1000 euro in contanti suddivisi in banconote di piccolo taglio.
Non solo.

Successivamente gli stessi poliziotti hanno perquisito la sua abitazione rinvenendo e sequestrando altre dosi di hashish e marijuana, della sostanza da taglio, due bilancini di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento delle droghe da vendere al dettaglio ai tossicodipendenti della zona.

Così, al termine degli accertamenti di rito, per il pusher recidivo sono scattate ancora una volta le manette.

Condividi:

Related posts