Gallarate, arrestato iraniano con passaporto falso

Nella tarda mattinata di giovedì 26 Agosto, la Sala Operativa del Commissariato di Gallarate ha inviato una pattuglia della SquadraVolante presso una struttura ricettiva di Crenna, in quanto, tramite il portale “Alloggiati”, era giunta una segnalazione riguardo un passaporto spagnolo utilizzato da un cliente dell’hotel.

Sul posto gli agenti hanno rintracciato il cliente ed hanno preso in consegna il documento segnalato, che effettivamente presentava caratteristiche di sospetta falsità.

L’iraniano privo di altri documenti validi per la sua identificazione, è stato pertanto accompagnato presso gli Uffici del Commissariato Polizia di Stato di Gallarate per i rilievi foto-dattiloscopici e il passaporto è stato sottoposto ad una approfondita perizia tecnica dal personale specializzato della Polizia di Frontiera dello scalo aeroportuale di Malpensa, che ne ha accertato la contraffazione.

Il documento è stato sequestrato e l’uomo, risultato essere un cittadino iraniano di 38 anni, incensurato, è stato arrestato per possesso di documento falso valido per l’espatrio e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi:

Related posts