Fagnano Olona lamentele per odori e rumori molesti

Il problema è urgente e occorre cercare di risolverlo al più presto. Più chiaro di così, l’invito del consigliere comunale della lista “Fagnano Bene Comune” Paolo Carlesso alla giunta del sindaco Maria Elena Catelli non avrebbe potuto essere. Oggetto del discorso è l’avvertimento di rumori molesti nella zona “Fornaci” rilevato da diversi residenti.

“Durante il consiglio comunale del 4 ottobre- spiega Carlesso – il sindaco aveva annunciato l’istituzione di un tavolo tecnico proprio per discutere e cercare risoluzioni sul problema dei miasmi lamentato da diversi residenti nella zona “Fornaci”, vorremmo sapere se i cittadini sentinelle siano già stati coinvolti e se vi siano altri incontri in programma”. Immediata la risposta del sindaco che ha assicurato la massima attenzione al problema con la convocazione di successivi tavoli di confronto.

“I cittadini – ha spiegato – non sono ancora stati coinvolti, lo saranno con un protocollo che avremmo già voluto approvare ma che poi l’emergenza Covid ci ha costretto a rimandare, e in ogni caso, naturalmente, l’impegno a coinvolgere i cittadini e le varie aziende resta , nelle prossime settimane, in accordo con Arpa con cui abbiamo discusso sul periodo  da individuare, getteremo le basi per altri incontri; a oggi ai nostri uffici sono arrivate tre segnalazioni di altri odori alle “Fornaci”.

Spiegazioni da cui Carlesso è rimasto persuaso a metà: “il tema è molto delicato e urgente, bisogna mettersi in pista per risolverlo a partire da oggi prima dell’estate”.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts