Cerro Maggiore, 18enne coltiva marjiuana in casa

Giovedì sera 18 Marzo, a Cerro Maggiore (MI), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, per coltivazione e detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 18enne italiano del posto, pregiudicato per reati analoghi, disoccupato.

Il giovane è stato fermato alla guida del suo scooter durante un posto di controllo e trovato in possesso di due dosi di marijuana del peso complessivo di un gr. circa.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire ulteriori 350 gr. circa di marijuana, 17 piantine della medesima sostanza coltivate in tre serre termoventilate, 2 bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e 150 euro in contanti in banconote di vario taglio, verosimilmente provento di attività illecita.

Il materiale e lo stupefacente sono stati posti sotto sequestro e l’arrestato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio di convalida.

Condividi:

Related posts