Castellanza in campo contro l’abbandono degli animali

Insieme. Per contrastare il fenomeno del randagismo e dell’abbandono di animali, piaga che, durante la calda stagione, si fa purtroppo più intensa. Comune di Castellanza e associazione Casaringhio si sono strette la mano proprio con lo scopo di potenziare l’attività di lotta su questo versante attraverso il progetto “Home sweet paws, dove il tuo pet è al sicuro”.

“Il progetto-  spiega il comune-  nasce dalla voglia di contrastare sia il fenomeno dell’abbandono dei pet (gli animali domestici) sempre più frequente, che attualmente colpisce non solo cani e gatti, ma anche animali non convenzionali come conigli e roditori”. Con una consapevolezza di fondo, la necessità di ribadire il concetto della dignità di qualunque animale e, di conseguenza, il dovere di rispettarlo e di accudirlo. Da qui l’intento delle due realtà di “crare una rete attiva di persone disposte a mettersi in gioco a livello lavorativo per garantire un appoggio sicuro a tutti coloro che non sanno dove lasciare il proprio pet in un momento difficile o semplicemente a fronte di una vacanza”.  E’ stata per questo individuata la figura del petsitter che

“si prende cura del pet , non semplicemente dando da mangiare o facendo delle passeggiate, ma garantendo un’interazione positiva, coccole e svago”.  

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts