Busto Arsizio un incontro con la Polizia Locale sul contrasto allo spaccio di droghe

Ha preso avvio, martedì 3 Maggio, un’importante iniziativa formativa sul tema “L’attività investigativa della Polizia locale: approcci, scenari e limiti”, promossa dal Comando Polizia Locale per il personale interno, nell’ambito del “Progetto per il finanziamento di iniziative di prevenzione e contrasto della vendita e dello spaccio di sostanze stupefacenti” finanziato dal Ministero dell’Interno.

Il progetto elaborato dal Comando Polizia Locale prevede di porre in essere alcuni interventi e azioni mirati alla repressione delle attività criminali correlate allo spaccio e alla vendita delle sostanze stupefacenti fra quali rientra anche attività di formazione specifica del personale incaricato dell’attività progettuale.

Per realizzare l’iniziativa formativa è stato interpellato un relatore di assoluto pregio per i trascorsi professionali e per l’incarico attualmente svolto: il Commissario Capo della Polizia di Stato dott. Bruno Santopaolo, Funzionario Responsabile Polizia Giudiziaria Investigativa dell’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea dell’Aeroporto di Malpensa.

Il corso si articola in due mezze giornate nelle mattinate del 3 e il 5 maggio; la prima giornata presenta una connotazione d’aula se pur con un taglio operativo, mentre la seconda, risulterà esclusivamente operativa anche con la simulazione di interventi in alcuni scenari.

Le giornate formative si rivolgono, in particolare, al personale in servizio che ha dato adesione alle attività progettuali e si propongono di contribuire a conseguire, non solo i migliori risultati progettuali, ma si pongono nell’ottica di maggior tutela della sicurezza del personale operante fornendo, nel contempo, un bagaglio professionale di elevato livello.

Il programma dettagliato nella locandina allegata, vuol andare oltre il panorama normativo che risulta, comunque imprescindibile, ma presenta come finalità di trasmettere il corretto approccio all’attività investigativa da parte di una figura professionale con esperienza pluridecennale in ambiti e speciali reparti investigativi della Polizia di Stato.

“Un particolare ringraziamento al Ministero dell’Interno e al Dirigente dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea dell’Aeroporto di Malpensa dott. Rocco Luciani che hanno reso possibile questa collaborazione e autorizzato il Commissario Capo dott. Santopaolo allo svolgimento, peraltro in forma gratuita, di questa importante iniziativa formativa che contribuisce alla crescita professionale del nostro personale” afferma il comandante Claudio Vegetti.

Condividi:

Related posts