Busto Arsizio sospetto ladro d’auto denunciato per detenzione di droga

Nel pomeriggio di mercoledì 11 gennaio alla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, nel giro di perlustrazione nei dintorni delle stazioni ferroviarie, è stato segnalato da alcuni cittadini che un uomo si aggirava con fare sospetto tra le vetture in sosta nel parcheggio “Monti” accanto allo scalo delle “Nord”.

La pattuglia ha subito individuato l’uomo, che è risultato un cittadino del Bangladesh di 24 anni privo di qualsiasi documento e che, come si è poi scoperto tramite le impronte digitali, ha in corso la pratica per ottenere il permesso di soggiorno a Venezia.

Il giovane straniero, sottoposto a perquisizione, si è rivelato non un ladro di auto, come si sarebbe potuto sospettare, ma un probabile pusher: aveva infatti in tasca otto bustine di cocaina e un “sasso” di eroina di 13 grammi, sostanze stupefacenti che, per peso e modalità di confezionamento, sono sintomatiche della destinazione allo spaccio piuttosto che all’uso personale.

Il bengalese è stato denunciato per detenzione illecita di droga e segnalato alla Questura di Venezia perché possa valutare il diniego del permesso di soggiorno.

Condividi:

Related posts