Busto Arsizio la Polizia di Stato arresta tunisino per spaccio

Busto Arsizio arresto con l’intervento effettuato dalla Volante del Commissariato alle quattro del pomeriggio del 2 giugno. La pattuglia in transito ha notato, all’esterno di un supermercato, un soggetto noto alle Forze dell’Ordine, si tratta di un tunisino con vari precedenti per reati in materia di sostanze stupefacenti, confabulare con altre tre persone.

Alla vista della pattuglia il gruppetto si è diviso e tutti hanno cercato di allontanarsi rapidamente.

 Gli agenti, concentrandosi sul Tunisino, lo hanno raggiunto e bloccato ma non hanno potuto evitare che, dopo aver messo la mano in tasca e averla portata alla bocca, tentasse di ingoiare qualcosa.

Tentativo non riuscito, perché gli agenti lo hanno indotto a sputare quattro dosi di cocaina. Circostanza che, unita ai precedenti specifici e ai messaggi letti sul cellulare del fermato, inequivocabili richieste di appuntamenti per acquistare droga, ha consentito ai poliziotti, d’intesa con il PM di turno, di arrestare il pregiudicato in flagrante detenzione di droga destinata allo spaccio.

Condividi:

Related posts