A Solbiate Olona il progetto “La conciliazione 2020, il lavoro che cambia”

 In epoca di pandemia l’argomento riveste un carattere di particolare attualità.

Come fare in modo che le aziende e i dipendenti che vi operano possano procedere in completa armonia così da farne beneficiare loro stessi e la produzione? Il tema è al centro di un’iniziativa promossa dall’Azienda speciale consortile Medio Olona Servizi alla persona che annovera tra i comuni soci anche Solbiate Olona.

Le aziende del territorio sono state invitate ad aderire a un progetto chiamato “La conciliazione 2020, il lavoro che cambia”, organizzata dalla cooperativa Totem. L’idea, come si legge nella sua presentazione, “è  destinata alle imprese del territorio per migliorare il benessere dei dipendenti e, quindi , dell’azienda”.

Un investimento sulla produzione,  quindi, ma anche sul benessere lavorativo di chi la mette in moto.  Chi volesse partecipare lo potrà fare scrivendo alternativamente alle caselle di posta elettronica ambiente@cooptotem.it  oppure protocollo@comune.solbiateolona.va.legalmail.it.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts