A Solbiate Olona differenziato? Si, grazie

Differenziato, si grazie. Il comune di Solbiate Olona suona le campane a festa per quanto concerne il volume di raccolta differenziata raggiunto.

A evidenziarlo è l’assessore all’ambiente Fiorella Cometti che spiega: “le normative europee pongono sul differenziato un obiettivo minimo del 65 per cento da raggiungere, guardando ai dati del 2020 Solbiate Olona raggiunge per il momento il 72 per cento, un dato che certamente ci soddisfa”.

Un risultato che dà certamente conto anche della capacità dei cittadini solbiatesi di familiarizzare a dovere con la capacità di separare i rifiuti.

“Adesso – spiega ancora Cometti – valuteremo se vi siano gli estremi per favorire ulteriori differenziazioni, il nostro intento è di badare anche all’aspetto qualitativo e non soltanto quantitativo”.  In stand by, invece, i dati riguardanti il conferimento dei rifiuti nella piazzola per la raccolta dei rifiuti: “non abbiamo ancora i dati a disposizione – aggiunge Cometti – vorremmo verificare come siano cambiate le cose dopo l’introduzione della sbarra rispetto all’assetto precedente, appena avremo i dati disponibili li renderemo noti sul sito del comune”.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts